Discopatia: sintomi, cause e rimedi

La discopatia è la patologia più comune del sistema nervoso nonché la più diffusa malattia chirurgica del midollo spinale e delle radici dei nervi spinali.

Che cos’è la discopatia?

schiena.jpg

Nella maggior parte dei casi, la malattia si verifica come risultato di molteplici microtraumi o di notevole stress fisico; a volte invece, anomalie congenite possono favorire il danneggiamento del midollo spinale e delle radici nervose. La discopatia può manifestarsi anche in giovane età ma solitamente è un “normale” processo ” di usura , legato all’invecchiamento delle strutture della colonna vertebrale.

La discopatia può svilupparsi a qualsiasi livello della colonna vertebrale, ma è più comune nei segmenti cervicale e inferiore lombare.

La nostra colonna vertebrale è formata da ossa imbottite da piccoli dischi spugnosi. In condizioni normali, quindi di buona salute, questi dischi fungono da ammortizzatori fisiologici ai singoli elementi della colonna vertebrale e proteggono da un contatto diretto i corpi delle ossa vertebrali.

Con l’età, l’elasticità dei dischi viene compromessa e dunque anche la flessibilità della colonna vertebrale.

Rimedi per la discopatia

Per alleviare il dolore causato dalla discopatia un buon materasso ortopedico può essere un ottimo aiuto.

Per maggiori informazioni visitate la pagina dedicata discopatia su  www.ausili-per-disabili.it

Quali sono i sintomi di discopatia?

Se la discopatia non esercita pressione su un nervo, è possibile non aver avvertire alcun dolore, e quindi non riscontrare sintomi. Il dolore, quando è presente, può essere percepito come sordo e costante o può manifestarsi come improvviso, acuto e lancinante, e che può durare da pochi giorni ad alcune settimane, rendendo difficili i movimenti.

In generale, quando una discopatia coinvolge anche i nervi spinali, si possono avvertire sintomi di dolore alla schiena che può irradiarsi ad entrambe le gambe, insensibilità o formicolii agli arti inferiori e superiori, che possono tradursi in forte senso di debolezza .

Quali sono le cause della discopatia?

esperto.jpgNella maggioranza dei casi la discopatia è causata da un’usura del disco, (con l’invecchiamento, il disco non è così flessibile come una volta), e da eventuali danni alla colonna vertebrale. Tra le cause più comuni, tuttavia, si segnalano la postura non corretta del corpo durante l’intera giornata lavorativa, una dieta squilibrata, microtraumi comuni, la predisposizione genetica e il sovrappeso. Non va sottovalutata l’incidenza dello stress e delle situazioni di forti emozioni , che, a lungo termine, si ripercuoto sul corretto coordinamento del corpo. La diagnosi di discopatia è resa possibile da un esame a raggi X, dalla tomografia computerizzata e dalla risonanza magnetica (MRI).